Home » Aziende e Prodotti

Come curare i problemi alimentari: anoressia nervosa e bulimia

19 giugno 2013 2.567 views Nessun Commento

La cura dei problemi alimentari è diventata una necessità per un numero sempre più alto di giovani e soprattutto ragazze dall’età adolescenziale, fino all’età adulta.
Il termine “problemi alimentari” o più propriamente disturbi del comportamento alimentare, raccoglie tutte quelle patologie legate alla sfera alimentare, al rapporto della persona con il cibo e non per ultimo alla sfera dellaffettività dell’individuo.
Tra i vari problemi che colpiscono la sfera alimentare delle persone, ci riscontrano più frequentemente casi di anoressia nervosa e di bulimia.

Affrontare il caso di una persona bisognosa di una cura per l’anoressia nervosa non è mai cosa semplice per i familiari, per gli amici e per la stessa persona coinvolta. Nella maggioranza dei casi infatti l’individuo coinvolto è l’ultima persona che agevolerebbe la propria cura o che cercherebbe spontaneamente uno psicologo per un supporto risolutivo.

Tra i vasi centri in Italia, menzioniamo CCSS, un centro di specialisti psicologi, dietologi e psichiatri di Roma che sono in grado grazie alla loro esperienza di aiutare concretamente le persone colpite da questo disturbo percettivo del proprio corpo.

Se curare la bulimia e gli altri disturbi alimentari da soli è cosa molto difficile (ma non impossibile), da oggi con CCDS le famiglie hanno un’aiuto concreto in più, uno staff di medici specializzati ai quali chiedere semplicemente una consulenza o farsi seguire per un intero percorso di crescita personale.
E anche tu conosci qualcuno che avrebbe bisogno di un sostegno, non ti resta che metterli alla prova!

Lasciaci un tuo commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Sii gentile. Non fare confusione. Rimani sul tema. Niente spam.

Per commentare puoi usare questi tag html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>