Home » Hotel / Residence

Hotel Certaldo: scopri la Toscana alloggiando qui!

10 gennaio 2017 370 views Nessun Commento

cert3Vuoi visitare la Toscana? Cerchi il luogo adatto dove alloggiare in prossimità dei luoghi più significativi? Questo hotel a Certaldo è situato in uno dei borghi più caratteristici della Toscana, un vero gioiello di architettura medievale che conserva ancora oggi tutta la sua originaria bellezza in un’atmosfera d’altri tempi, immerso tra suggestive colline e altri borghi antichi come San Gimignano e Gambassi Terme. La posizione è ideale per visitare le principali città d’ arte toscane, a pochi chilometri da Siena, Firenze, Lucca e Pisa.
L Hotel Certaldo nasce dalla ristrutturazione di un antico mulino del 1500 sul fiume Elsa,di cui ancora conserva l’architettura e numerosi dettagli di stile. La dimora storica dell’antico mulino è diventa uno splendido hotel a quattro stelle, con stanze estremamente eleganti ed accoglienti, dove il servizio e la cura del dettaglio sono fondamentali. A pochi minuti di distanza dall’hotel Certaldo potete trovare anche le nuovissime Terme della Via Francigena a Gambassi Terme dove potrete usufruire delle tariffe speciali riservate agli ospiti dell’Hotel.
Scopri anche le numerose offerte hotel a Certaldo che questo albergo mette a disposizione.

Ecco cosa visitare in Toscana

Tantissimi sono i luoghi da visitare durante le tue vacanze in Toscana, ecco quelli più significativi.
Firenze, la culla del rinascimento, centro d’arte e cultura, dove artisti, pensatori, letterati, e scienziati di fama mondiale hanno dato vita a opere magnifiche. La città ospita anche alcune delle opere d’architettura più importanti del mondo tra cui il Duomo di Santa Maria del Fiore, la Chiesa di Santa Croce, la Galleria degli Uffizi, il Ponte Vecchio.
Pisa, dove nella piazza principale svetta la caratteristica Torre pendente, in realtà un campanile del XII secolo, alta 56 metri è uno dei monumenti italiani più conosciuti al mondo.
Lucca famosa per la sua intatta cinta muraria risalente al XV-XVII secolo, che descrive un perimetro di 4.223 m circa intorno al nucleo storico della città.
Siena conosciuta per il Palio di Siena, una corsa di cavalli che si corre due volte l’anno nella Piazza del Campo, la gara segue la tradizione stabilita nel XIII secolo sia per il regolamento che per gli abiti e le cerimonie.

Lasciaci un tuo commento!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Sii gentile. Non fare confusione. Rimani sul tema. Niente spam.

Per commentare puoi usare questi tag html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>